59th edition
21-24 Marzo 2022
Bologna- Italy

In Edicola

Benvenuti su IN EDICOLA.
In occasione dell’edizione 2021 di BCBF importanti riviste di settore hanno realizzato numeri speciali; in quest’area  il pubblico di BCBF può ancora consultare comodamente online il numero speciale della propria rivista!
Buona lettura e un ringraziamento particolare agli Editori per il prezioso contributo. 

Articoli Correlati

Andersen

ANDERSEN n. 383 - giugno 2021
Mensile di letteratura e illustrazione per l’infanzia

Un numero ricco di contenuti, a partire dall'approfondimento sull'illustratore di copertina, Andrea Antinori, a firma di Walter Fochesato.

Spazio anche agli appuntamenti di Bologna Children's Book Fair e a tutti i finalisti del Premio Andersen 2021 in attesa di conoscere i vincitori della 40esima edizione - venerdì 25 giugno - nella cerimonia online trasmessa sui canali social e YouTube della rivista.

Si prosegue poi con gli approfondimenti sul mondo dell'editoria, con i libri per la prima infanzia di Helen Oxenbury e l'intervista alle fondatrici di Camelozampa, premiate col BOP 2020 come migliore casa editrice dell'anno per l'Europa.

E poi, a zonzo per le librerie d’Italia con un articolo dedicato a Tuttestorie di Cagliari, e il Festival di Silvano d'Orba, popolato da teatranti e burattini. E ancora, segnalazioni e recensioni delle novità editoriali primaverili.

La rivista (distribuita mensilmente in abbonamento) si completa con una newsletter quindicinale ricca di notizie e contenuti, alla quale è possibile iscriversi gratuitamente qui.

Ai 40 anni di ANDERSEN, tra rivista e premio, è dedicato l'incontro a più voci nel programma della BCBF2021: ANDERSEN XL, METTITI COMODO NEL PENSIERO CRITICO lunedì 14 giugno, ore 10.00 al Caffè Autori

www.andersen.it

Giornale della libreria

Giornale della libreria di giugno 2021 - Speciale Bologna Children’s Book Fair
La testata dell’Associazione Italiana Editori per chi lavora con i libri e per chi li legge

 

Un numero dedicato al segmento bambini e ragazzi: un viaggio che prende le mosse dai dati di mercato per dar voce a case editrici e librerie, fino a ripercorrere le principali esperienze digitali «accelerate» dalla pandemia. Ma anche il luogo dove raccontare BBPlus, il nuovo format di conferenze, formazione e incontri per l’editoria generalista di BolognaFiere in partnership con AIE.

Seguici sui social (Instagram, Twitter e Linkedin) e iscriviti alla nostra newsletter.

 

WWW.GIORNALEDELLALIBRERIA.IT

 

SCARICA LA TUA COPIA OMAGGIO

Hamelin

Storie figure pedagogia - Mumero 50

Hamelin. Storie figure pedagogia” è una rivista monografica, osservatorio sull’infanzia e l’adolescenza , uno spazio in cui riflettere da una prospettiva pedagogica sulle narrazioni e sui linguaggi con cui raccontiamo l’infanzia: albo illustrato, letteratura per ragazzi e ragazze, fumetto e graphic novel. Festeggiamo il traguardo del numero 50 con una uscita corale, nata dal dialogo con un gruppo di ricercatori e docenti di Filosofia e Scienze dell'Educazione dell'Università di Bologna, che accompagnano la loro ricerca teorica con una pratica filosofica rivolta a bambine e bambini, ragazze e ragazzi. Questo scambio ha visto prima il coinvolgimento del progetto Farfilò e poi del gruppo interdisciplinare ΑΙΩΝ/AIÓN - Filosofia e Didattica, del Gruppo sulle pratiche educative per l’esercizio del pensiero complesso del Centro di Ricerche Educative su Infanzie e Famiglie (CREIF) e della startup Filò. Con loro abbiamo iniziato un percorso tre anni fa, con una formazione sull’albo illustrato, che è diventata un vero seminario e un fertile confronto su come il linguaggio dell’albo potesse offrire occasioni di riflessione filosofica. Non si tratta solo di scoprire titoli che trattano di temi filosofici, ma di considerare la dimensione formale dell'albo, semplice solo in apparenza, come particolarmente adatta alla pratica filosofica: la relazione tra immagine e parola, l'uso della metafora e della sospensione, i vuoti che portano a dover dedurre rendono gli albi potenti detonatori di domande, aprono prospettive divergenti, permettono di scavare senza cercare risposte definitive. Verrebbe da dire che gli albi sono filosofici, come mostrano anche le esperienze dirette con bambine e bambini. Questa duplice natura, di riflessione teorica e di pratica pedagogia, è rappresentata nella rivista stessa, in cui l’ottica di chi viene da altri mondi disciplinari ci ha fatto scoprire, una volta di più, l'inesauribilità di senso e di bellezza messa in atto in poche pagine, fra immagini e parole.

www.hamelin.net

LiBeR

LiBeR 130 - Crescendo in musica

Il dialogo sonoro e l’importanza dell’improvvisazione sono alcuni dei tanti aspetti significativi dell’educazione all’ascolto musicale, una pratica che consente di sviluppare la personalità a più livelli, e che ha tra i suoi obbiettivi fondamentali quello di costruire identità diverse, contro le discriminazioni e il razzismo. Per essere realmente inclusiva, l’educazione musicale è importantissima fin dai primi anni di vita dei bambini e deve saper accogliere e valorizzare il vissuto e la competenza musicale dei ragazzi, diventando così occasione per creare partecipazione civile: proprio alla complessa e affascinante relazione tra ritmi, note, canti, repertori e parole è dedicato il nuovo numero di LiBeR, che esplora attraverso i contributi di esperti in ambito pedagogico, musicale e letterario le straordinarie potenzialità dell’esperienza musicale nella formazione di bambini e ragazzi. Contributi di: Stefano Zenni, Maurizio Disoteo, Maurizio Vitali, Anna Cattoretti, Francesca Tamberlani Anna Castagnoli, Teresa Porcella, Gabriela Zucchini. Il nostro viaggio tra autori e autrici musicali raccoglie anche le interviste di Eleonore Grassi a Janna Carioli e Bruno Tognolini, la conversazione di Elisabetta Garilli con Emanuela Bussolati e Gek Tessaro e l’intervista di Gabriela Zucchini a Matthieu Mantanus. In questo numero la copertina è di Francesca Gastone e le illustrazioni degli interni sono opere degli allievi del Mimaster illustrazione di Milano. Rapporto LiBeR 2021.

WWW.LIBERWEB.IT

Medici senza frontiere

Covid-19: cosa puoi fare tu?
Il libro di attività per bambini dai 5 ai 9 anni di Medici Senza Frontiere

COME SPIEGARE IL CORONAVIRUS A UN BAMBINO? 

Tra un cruciverba e un labirinto, il libro “Covid-19: cosa puoi fare tu?” risponde a questi interrogativi, aiuta a spiegare il coronavirus ai bambini e come proteggersi dalla malattia. Medici Senza Frontiere attiva in 87 paesi del mondo, dallo scorso anno è in prima linea nella risposta alla pandemia di Covid-19.

Le illustrazioni, firmate Elbert Or, sono in bianco e nero, in modo che i bambini possano colorare tutte le pagine. Le attività sono progettate per bambini dai 5 ai 9 anni. I più piccoli possono imparare ad indossare le mascherine, a lavare bene le mani e conoscere gli strumenti utilizzati dagli operatori sanitari. Una piccola guida su cosa è consigliabile fare se sono preoccupati per la pandemia.

Utile anche per i genitori e gli insegnanti: il libro contiene infatti consigli pratici su come parlare del virus ai propri figli e studenti!

WWW.MEDICISENZAFRONTIERE.IT

SCARICA LA TUA COPIA OMAGGIO

Pepeverde

Numero 10
Letture e letterature giovanili

“PEPEVERDE”IL PIACERE DI LEGGERE 

Rivista trimestrale, informa sulla letteratura per ragazzi, da 0 ai 16 anni e oltre. Un gruppo di esperti legge i libri che escono e segnala i migliori, in modo da orientare i lettori nella scelta. Destinatari docenti, bibliotecari, operatori culturali e genitori. La rivista è anche il luogo di dibattito sui più importanti eventi culturali italiani ed esteri, affronta le questioni più rilevanti sugli sviluppi della produzione editoriale attuale, si sofferma sulle tendenze e sulle novità nel campo della letteratura giovanile.  

Abbonandovi riceverete la rivista comodamente a casa vostra per un anno, l’abbonamento decorre dal momento in cui viene stipulato e avete diritto a ricevere i quattro numeri consecutivi.  

Come abbonarsi:  

Bonifico bancario: IBAN IT44Q0103003202000002356139  oppure conto corrente postale n. 63611008  entrambi intestati a Valore Scuola coop. a.r.l. via Leopoldo Serra 31 – 00153 Roma.  
Per un’attivazione immediata dell’abbonamento, inviare  e-mail comunicando l’avvenuto pagamento a: commerciale@edizioniconoscenza.it  
Si può pagare anche con carte di credito sul sito  www.edizioniconoscenza.it   
Con la carta docente scrivendo una e-maia: commerciale@edizioniconoscenza.it  o telefonando allo 06-5813173  

L’abbonamento alla versione cartacea: 45 euro. 
L’abbonamento alla versione digitale in pdf: 25 euro. 
Per chi si abbona per la prima volta: cartaceo 35 euro; digitale 20 euro. Abbonamento estero solo digitale. 

WWW.ILPEPEVERDE.IT