ACCESSO AL QUARTIERE FIERISTICO DURANTE IL PERIODO DI ALLESTIMENTO E DISALLESTIMENTO

L’accesso al quartiere fieristico avviene con procedure di ingresso, transito, uscita, modalità, percorsi e tempistiche predefinite e differenziate, al fine di ridurre le occasioni di assembramento. All’interno del quartiere fieristico è affissa informativa iconografica e scritta contenente tutte le indicazioni per prevenire il contagio da Covid-19.

A partire dal 10 Gennaio 2022 e fino alla fine del periodo emergenziale al fine di permettere lo svolgimento degli eventi in sicurezza chiunque intenda accedere alle aree interessate dall’evento fieristico deve presentare quotidianamente agli accessi il proprio Green Pass "rafforzato" (solamente i punti 1,2,3 pag. 4), come previsto da DECRETO-LEGGE 30 dicembre 2022, n. 229.

In tutte le altre fasi (allestimento e disallestimento) il personale in accesso dovrà attenersi alle specifiche normative previste per i lavoratori, ovvero dovrà possedere ed esibire, su richiesta, la certificazione verde COVID-19 di cui all’articolo 9, comma 2 e a partire dal 15/02/2022 quella "rafforzata", per chi ha compiuto il 50esimo anno di età.

Per i soli operatori e visitatori stranieri, nel caso di Green Pass da vaccinazione o guarigione scaduto o di vaccinazione avvenuta con vaccini non riconosciuti EMA, si potrà accedere mediante tampone antigenico (valido 48 h) o molecolare (valido 72 h) negativo.

Eventuali misure più restrittive potranno essere individuate dal singolo Organizzatore.

È vietato accedere o permanere in BolognaFiere S.p.A. a tutti coloro che presentano sintomi di Covid-19 tra cui la temperatura corporea superiore a 37,5°C.

Accedendo nelle aree di BolognaFiere S.p.A. è obbligatorio rispettare tutte le disposizioni delle Autorità competenti e dell’Azienda.

 Accedendo nelle aree di BolognaFiere S.p.A. è obbligatorio rispettare sempre la distanza interpersonale di almeno 1 metro, indossare la mascherina chirurgica (omologata) o FFP2 senza valvola e aumentare la frequenza dell’auto sanificazione delle mani.

 Accedendo nelle aree di BolognaFiere S.p.A. è obbligatorio rispettare le norme igieniche emanate dalle Autorità competenti con particolare riferimento al lavaggio delle mani ed alle modalità di comportamento in caso di starnuto/tosse (lavarsi le mani spesso e comunque dopo essersi soffiato il naso e prima e dopo aver mangiato o bevuto, utilizzato i servizi igienici, utilizzato la mascherina o toccato il viso, il naso o la bocca; starnutire o tossire in un fazzoletto monouso o con il gomito flesso e gettare immediatamente i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso. Lavarsi quindi le mani con acqua e sapone o usando soluzioni alcoliche).

BolognaFiere S.p.A garantisce la pulizia e sanificazione delle aree comuni e servizi igienici secondo le indicazioni del Ministero della Salute.

 BolognaFiere S.p.A garantisce un’areazione adeguata con continuo ricambio d’aria senza ricircolo.

 È fatto obbligo ai lavoratori di segnalare immediatamente al proprio datore di lavoro l’eventuale comparsa di sintomi influenzali durante la permanenza nelle aree aziendali di BolognaFiere.

 È fatto l’obbligo ai datori di lavoro di informare BolognaFiere in caso di lavoratori che risultassero positivi al tampone COVID-19 al fine di collaborare con l’Autorità sanitaria fornendo elementi utili all’individuazione di eventuali contatti stretti.

È severamente vietato recarsi in aree non oggetto della commessa o non atte a svolgere la commessa e devono essere limitati al minimo gli spostamenti all’interno del perimetro aziendale di BolognaFiere.

Nello svolgimento delle attività di allestimento e disallestimento dovranno essere rispettate dalle aziende le modalità di lavoro indicate nei protocolli aziendali/di settore, promuovendo la cooperazione con le altre aziende presenti. È fatto divieto di scambio di personale, attrezzature e macchinari fra aziende.

Sono garantiti adeguati locali per il presidio medico presente nel quartiere fieristico, durante lo svolgimento di tutte le fasi della manifestazione, con la presenza di un medico e infermieri dotati degli opportuni DPI “Covid-19” e delle attrezzature e spazi necessari. È garantita, inoltre, n.1 autoambulanza.

I bar rispettano le regole di distanziamento, prevedono aree riservate per il consumo e pagamenti digitali.

Con l’ingresso in azienda si attesta, per fatti concludenti, di aver compreso il contenuto della presente informativa, si manifesta adesione alle regole ivi contenute e si assume l’impegno di conformarsi alle medesime.

BolognaFiere vigila affinché tutti coloro che operano a qualunque titolo all’interno del quartiere fieristico rispettino integralmente il contenuto della presente informativa, riservandosi di escludere o interrompere l’attività nel caso di mancato rispetto delle procedure aziendali o convenute.

 

NUMERI UTILI DA CONTATTARE

Tel. 112 o 118 Sanità Pubblica in caso di Emergenze;

Tel. 1500 numero unico nazionale del Ministero della Salute, gratuito e attivo 24 ore su 24;

Tel. 051 28 2265 Servizio Antincendio.